Villa Borghese Piano Day, Silvio Muccino ospite speciale: “Anch’io con i giovani talenti musicali”

È stato lui per primo ad annunciarlo dal profilo Fb: parteciperà al Villa Borghese Piano Day di domenica. «C’è una cosa che tutti i miei film hanno in comune, anzi due: il mio amore per la musica e quello per Villa borghese (…) una mia amica fonderà queste due passioni trasformando Villa Borghese nell’auditorium più grande e verde della città» ha scritto Silvio Muccino. «Io ovviamente ci sarò, e se trovo il coraggio agguanterò il primo seggiolino libero per pestare tasti come se non ci fosse un domani. Se siete in zona vi consiglio di passare. Una cosa così non si vede tutti i giorni» ha aggiunto.

2476542_0953_medium_150219_141202_to190215spe_0016

Star a parte, la prima edizione del Villa Borghese Piano Day si avvia a diventare davvero un evento. Curata da Gaia Vazzoler e Massimo Spada, la manifestazione – gratuita – vedrà esibirsi giovani talenti del pianismo italiano ed internazionale ed alcuni finalisti italiani del concorso F. Busoni. Nei momenti liberi da concerti del programma ufficiale, i pianoforti potranno essere suonati e provati dal pubblico.

In serata il gran concerto al museo Carlo Bilotti – Aranciera di Villa Borghese, con i Maestri dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Massimo Spada al pianoforte e Diego Romano al violoncello, e aperitivo alla Casina del Lago. Il Villa Borghese Piano Day ha il Patrocinio dell’assessorato alla Crescita Culturale di Roma Capitale, in collaborazione con Ciampi Pianoforti, il supporto di Easy Coop e Love More, quest’ultimo legato a Live Aid Italia, progetto di sensibilizzazione sul riscatto sociale giovanile attraverso la musica (liveaid.it); il concerto dei bambini alle 15 all’Orologio ad Acqua è dedicato a questo progetto.

Villa Borghese Piano Day, Silvio Muccino ospite speciale: “Anch’io con i giovani talenti musicali”ultima modifica: 2017-06-01T19:42:30+00:00da elliaellia
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment